03 Dicembre 2021
News
percorso: Home > News > FESTA DEI POPOLI

I concerti della Festa 2017: sabato 24 i ritmi di Seydou e l´Africa Djembe Kaloba

23-06-2017 23:23 - FESTA DEI POPOLI
La prima serata di "Essere/I Umani", la Festa dei Popoli 2017, sarà dedicata musicalmente all´Africa.
Un continente sconfinato e pieno di storie diverse che la Festa prova a raccontare in musica grazie alla partecipazione del burkinabè romagnolo, Seydou Kienou. Percussionista originario di Ougadougou, capitale del Burkina Faso, ormai forlivese d´adozione, Seydou farà ballare tutta Piazza Gramsci insieme al collettivo "Africa Djembe Kaloba" composto da musicisti originari di vari paesi dell´Africa occidentale.

Il concerto (che inizierà intorno alle 22) sarà preceduto dalla performance che Seydou ha preparato insieme al gruppo dell´associazione Portaperta. Bambini ed educatori saliranno insieme al musicista sul palco dopo un´intensa due giorni alla scoperta delle percussioni, grazie al laboratorio tenuto da Seydou (nelle foto sotto). Il musicista ha realizzato insieme ai bambini, tamburi fatti con materiali riciclati da suonare nel piccolo spettacolo sul palco. Il tamburo è uno strumento fondamentale che, in Africa, viene usato per festeggiare la nascita dei bambini, per celebrare matrimoni ed altri momenti importanti nella vita dei villaggi.












Ad aprire l´intensa serata musicale, intorno alle 20,30, la performance dei Connexions band & Naroutu, nata tra i richiedenti protezione internazionale accolti nelle strutture della provincia di Pistoia.




Fonte: Portaperta News

Realizzazione siti web www.sitoper.it