03 Dicembre 2021
News

Italiano cucinando: dal corso di italiano allo "spazio donna"

02-04-2014 12:02 - CORSI DI ITALIANO
Da tempo l´associazione pensava ad uno spazio al femminile che andasse oltre al corso d´italiano. Proprio nelle ore di lezione, le corsiste avevano manifestato il desiderio di poter ritrovarsi con le altre donne non solo per imparare la lingua italiana, ma anche per fare altre attività o solamente per chiacchierare. Un´esigenza comune anche a molte signore italiane, madri dei bambini frequentati il doposcuola. La solitudine e la mancanza di spazi aggregativi sul territorio, fruibili a donne con poca conoscenza dell´italiano o più in generale un livello basso di istruzione e poche abilità lavorative, ci ha spinto a ripensare la struttura e le attività di corsi di italiano.

Da questa base, è nato un vero e proprio spazio donne dove la prima attività proposta è stata il laboratorio "Italiano cucinando, una serie di lezioni dove a turno le corsiste spiegano alle altre i piatti della tradizione gastronomica dei loro paesi d´origine o piatti italiani particolarmente graditi. Impastando gli ingredienti della crostata o friggendo i "pakore", le frittelle indiane dove la verdura è accarezzata da una gustosa panatura di farina di ceci, si prende confidenza con le parole della cucina.

L´intervento delle insegnanti poi, spinge le donne a scrivere le varie ricette al presente ("prendo il burro...mescolo l´uovo e lo zucchero...metto in forno a 180°) o al passato, a seconda del livello di conoscenza dell´italiano delle corsiste. Nascono così poi altri esercizi per potenziare il lessico ed imparare la grammatica, basati sempre su quanto fatto in cucina in classe.

In più cucinare insieme, dà la possibilità di far provare alle altre le proprie ricette, di aiutarsi e quindi di comunicare. In questo senso è importante anche l´inserimento di alcune signore italiane, che possono aiutare le straniere nell´apprendimento della lingua parlata ma anche spiegare con la propria esperienza i piatti tipici italiani e l´abbinamento- ad esempio- con le feste.

"Italiano cucinando" ha per Portaperta un obiettivo più ambizioso del semplice spazio socializzativo tra donne: è la finestra sul loro mondo, sul mondo di una bella fetta di signore che abitano su un territorio che loro conoscono poco e che- in gran parte- ignora la loro esistenza.
L´obiettivo è accorciare questa distanza, abbattere questo muro e la cucina appare lo strumento migliore per farlo. Tramite la "Festa dei Popoli", la festa di Portaperta all´interno del Giugno Aglianese, l´associazione promuove da anni il dialogo tra culture principalmente attraverso il cibo e la musica. Ma due giorni all´anno non possono bastare a far conoscere le persone: da qui nasce la volontà di coinvolgere le signore dello spazio donne in altri momenti di festa dove partecipare con i propri dolci e le proprie creazioni. Un percorso già avviato di fatto e concretizzato tramite le giornate di festa annuali dell´associazione o della parrocchia di San Piero, come l´inaugurazione della casa d´accogliena "Ivana Bardi" e che cerca ora una struttura propria. Sarà questo l´obiettivo da portare avanti per sviluppare "Italiano cucinando".


Fonte: Portaperta News

Realizzazione siti web www.sitoper.it